“Oibò sono morto” giovedì 24 maggio a Roma (Santa Silvia)

Jacob Olesen e Giovanna Mori danno corpo e voce a un duetto divertente e pieno di  battute di spirito. Nel senso letterale del termine…

Due anime si ritrovano in un altrove non ben identificato dopo essere morte inaspettatamente, nel pieno della vita: un pezzo di deliziosa comicità dietro a cui si cela il bisogno struggente di ritrovare il senso delle cose nella durata senza tempo dei sentimenti e delle emozioni.

Deliziosa pièce della compagnia Donati-Olesen, lo spettacolo sarà in scena alla sala della comunità di Santa Silvia (zona Portuense) giovedì 24 maggio alle ore 21.

Sala Santa Silvia – via G. Sirtori, 2
Ingresso: 5 euro – ridotto 2 euro
Info e prenotazioni: teatridelsacro@gmail.com; 331.6906345

 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.